CNR. Contributo per interessi passivi sui prestiti al Personale

Condividi articolo

Facebook
Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sottoscritta l’ipotesi di Contratto Collettivo Integrativo stralcio “Benefici Assistenziali. Concessione di un Contributo per interessi passivi sui prestiti al Personale dipendente del CNR”.

Il 10 maggio u.s. la BNL ha sospeso unilateralmente l’applicazione della Convenzione con il CNR in quanto non più adeguata alla normativa di riferimento.

L’Amministrazione, nell’incontro del 25 luglio u.s., ha proposto la concessione, ai dipendenti di ruolo o con contratto a T.D., di un contributo per interessi passivi sui prestiti negoziati direttamente dal dipendente con Istituto di credito o Società finanziaria di sua scelta.

La misura massima del contributo annuo per dipendente è fissata a € 350,00 annui, fino a concorrenza di € 1.750,00, per i prestiti di durata quinquennale.

Roma, 28 luglio 2016

 

FIRCISL. “Gli Enti di Ricerca nel Decreto Aiuti bis” – nota della Segreteria Nazionale FIRCISL

Allegati e link esterni