CNR. Precariato: assemblea unitaria 15 novembre 2021. La mobilitazione continua!

Condividi articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Comunicato unitario FLC CGIL – FIR CISL – UIL SCUOLA RUA
In data 11 ottobre il Direttore Generale incontrando le OOSS scriventi aveva ribadito e confermato l’impegno dell’amministrazione a procedere all’assunzione di TUTTO il personale precario che ha maturato i requisiti, ai sensi del Dlgs.75/2017 entro il 13 dicembre 2021, ossia TUTTI i precari risultati idonei ai bandi speciali attuativi dell’art. 20 C.2, i C1 NP a partire da coloro che sono in servizio e i C1 la cui anzianità è considerata valida a seguito delle intervenute modifiche normative di cui alla legge 159/2019 art. 6 C.1 ter.

FLC CGIL, FIR CISL e UIL SCUOLA RUA rilevano che dall’11 ottobre ad oggi, in assenza di comunicazioni ufficiali alle organizzazioni sindacali, il DG ha in più occasioni rilasciato, nel corso delle varie visite in diverse Aree della Ricerca, dichiarazioni informali che appaiono discordanti rispetto all’impegno assunto l’11 ottobre che preoccupano non poco.

La FLC CGIL, FIR CISL e UIL SCUOLA RUA esprimono forti preoccupazioni e si augurano che il Vertice dell’Ente non abbia cambiato la propria posizione e proceda senza ulteriori ritardi alla assunzione di TUTTI i C2 risultati idonei e tenuto conto del termine di validità delle graduatorie la loro presa di servizio DEVE essere programmata entro il 13 dicembre 2021.

A tal riguardo, le OO.SS. hanno indetto una assemblea sindacale presso la Sede Centrale per il giorno 15 novembre p.v., ore 11 c.a., dove invitano a partecipare TUTTO il personale, precario e di ruolo.

La mobilitazione continua!

Il contributo video del Reggente FIR Cisl G. De Biase

In allegato la locandina dell’assemblea

SCIOPERO SCUOLA lunedì 30 maggio 2022: CGIL, CISL, UIL, FGU, SNALS proclamano unitariamente lo sciopero del Comparto Istruzione e Ricerca – Settore Scuola

Allegati e link esterni