CORDOGLIO PER LA SCOMPARSA DELLA RICERCATRICE MARIA VITTORIA PRATI

Condividi articolo

Facebook
Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La FIR CISL, in nome degli iscritti, esprime profondo cordoglio alla famiglia della Ricercatrice del CNR Maria Vittoria Prati per la sua tragica scomparsa.

Rimaniamo in solidaria attesa e preghiera per le sorti del giovane Fulvio Filace nella speranza di un miglioramento delle sue condizioni.

Registriamo un’assurda morte sul lavoro che questa volta, purtroppo, colpisce il nostro mondo della Ricerca e ci uniamo al dolore dei colleghi di STEMS e di quanti hanno lavorato e conosciuto Maria Vittoria Prati.

Inoltre accogliamo la proposta fatta dalla Consulta dei Direttori del CNR di osservare oggi un minuto di silenzio alle ore 12.

La Segreteria Nazionale

Allegati e link esterni