De Biase. Audizione VII Commissione Senato sul DdL 2285 “Disposizioni in materia di attività e di reclutamento dei ricercatori nelle Università e negli Enti Pubblici di Ricerca”

Condividi articolo

Facebook
Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Carissime/i,

Si trasmette in allegato il testo illustrato dalla CISL nell’ambito della audizione da parte della VII Commissione del Senato sul Disegno di Legge 2285 “Disposizioni in materia di attività e di reclutamento dei ricercatori nelle Università e negli Enti Pubblici di Ricerca”.

La Confederazione e le federazioni di Ricerca e Università condividono la necessità di un intervento normativo volto a correggere limiti e storture presenti che penalizzano le potenzialità del settore, tuttavia si ritiene che il testo contenga una serie di criticità che debbano essere corrette nel corso dell’esame parlamentare. Infatti senza interventi correttivi si rischia di andare nella direzione opposta a quella auspicata e di penalizzare ulteriormente il sistema ricerca del Paese.

Nel corso dell’audizione abbiamo colto l’opportunità per comunicare lo stato di mobilitazione del personale provocato dall’emanazione da parte del Ministero Università e Ricerca del decreto di riparto delle risorse che avrebbero dovuto essere destinate alla stabilizzazione e che invece sono state destinate in parte ad altri scopi.

Altresì abbiamo invitato la Commissione a sensibilizzare il MUR a che avvii un confronto reale con le Parti Sociali anche in previsione dell’attuazione del PNRR che a nostro avviso dovrà avere come fulcro il sistema ricerca pubblica del Paese.

Il Reggente FIR CISL

Giuseppe De Biase

FIRCISL. Richiesta incontro al Ministro dell’Università e della Ricerca Sen. Anna Maria Bernini

Allegati e link esterni