ENEA. Incontro con il Presidente Gilberto Dialuce

Condividi articolo

Facebook
Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il Presidente, anche in risposta a precise sollecitazioni FIR-CISL su:

  • Progressioni di carriera di ricercatori e tecnologi;
  • Valorizzazione di professionalità già operanti nell’Agenzia;
  • Necessità di una dettagliata regolamentazione in materia di Lavoro Agile che
    accolga i nuovi dispositivi legislativi ma che soprattutto elimini l’anarchia di alcuni
    responsabili;
  • Piano di fabbisogni del personale. attento a prossime ondate di pensionamenti;
  • Ripristino dei servizi al personale (Mensa e Trasporti) da adattare alle mutate
    condizioni contrattuali e di sicurezza;

ha proposto la calendarizzazione di tutte le questioni in ordine di urgenza, non mancando poi di entrare direttamente nel merito di alcune questioni come:


▪ un possibile aumento del Contributo Ordinario dello Stato a supporto dell’espletamento di nuove attività;
▪ attivazione di un contratto ponte semestrale per un nuovo servizio mensa con Allfood per i centri di Casaccia, Frascati e Trisaia (con premialità per l’assunzione del personale già precedentemente impiegato);
▪ predisposizioni di accordi con le aziende di trasporto su Brasimone e Trisaia;
▪ piano di assunzione anche per le nuove linee di attività ENEA;
▪ attuazione del regolamento (da noi sollecitato) per gli incentivi per funzioni tecniche;
▪ prossimo rinnovo del Collegio dei Revisori;
▪ prossima integrazione dei componenti del CdA (più due donne);
▪ prossima attivazione delle bacheche elettroniche.

Roma, 4 ottobre 2021

SCIOPERO SCUOLA lunedì 30 maggio 2022: CGIL, CISL, UIL, FGU, SNALS proclamano unitariamente lo sciopero del Comparto Istruzione e Ricerca – Settore Scuola

Allegati e link esterni