EPR. Quale futuro per la ricerca

Condividi articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La legge delega non consente di affrontare alcune criticità che riguardano il Sistema Ricerca del Paese, opportuna la scelta di semplificare alcune procedure amministrative.

Con la prossima legge di Stabilità indifferibile che il Governo definisca per gli EPR un quadro normativo specifico, adeguati finanziamenti ed esenzioni fiscali su attrezzature e spese di personale, nonché l’avvio di un piano di assunzioni straordinario, al fine di valorizzare la Ricerca italiana elemento essenziale per la crescita del Paese. 

Roma, 20 settembre 2016

Rinnovo CCNL. Convocate dall’ARaN le OO.SS. il 17 maggio 2022 per l’avvio del negoziato: partenza in salita, alla luce del Disegno di legge su università e ricerca e dell’Atto di indirizzo. Il Comunicato della Segreteria Nazionale FIR CISL.

Allegati e link esterni