INEA. La FIR CISL chiede un incontro urgente

Condividi articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Avviate le procedure per la stesura del Bilancio preventivo e del Piano Triennale, nessuna informazione al Sindacato sul piano di rientro comunicato al Ministero nè sulle prospettive per il precariato.

La FIR CISL chiede un incontro urgente al fine di conoscere i contenuti del piano o documento inviato al Ministero, firmare l’accordo decentrato e discutere delle scelte che la gestione commissariale e la direzione generale intendono adottare per dare prospettive all’Istituto e soprattutto per il mantenimento in servizio del Personale precario.

 

Roma 29 settembre 2014

SCIOPERO SCUOLA lunedì 30 maggio 2022: CGIL, CISL, UIL, FGU, SNALS proclamano unitariamente lo sciopero del Comparto Istruzione e Ricerca – Settore Scuola

Allegati e link esterni