ISPRA. Bilancio e fabbisogno triennale

Condividi articolo

Facebook
Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il Presidente ha aperto il confronto con le parti sociali evidenziando l’esigenza di utilizzare la revisione per i servizi ordinari per riequilibrare il bilancio, e manifesta l’intenzione di stabilizzare più personale possibile.

Il piano del fabbisogno triennale dovrà essere definito entro luglio e portato al CdA.

Roma, 16 giugno 2016 

FIRCISL. NEL NOSTRO PAESE NESSUNO PARLA PIU’ DI RICERCA…. TRANNE LA CISL

Allegati e link esterni