ISPRA. Report dell’incontro con l’amministrazione

Condividi articolo

Facebook
Twitter
Print Friendly, PDF & Email

I sindacati hanno evidenziato l’esigenza di definire i criteri per la definizione delle priorità assunzionali, e chiedono venga garantita una continuità lavorativa inaccettabile che anche un solo precario sia mandato a casa.

Roma, 21 giugno 2017 

Allegati e link esterni