MEF – Ragioneria Generale dello Stato – Il conto annuale 2021 delle Amministrazioni Pubbliche

Condividi articolo

Facebook
Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Rilevazione prevista dal titolo V del decreto legislativo 30 marzo 2001, n.165 – Circolare del 10 giugno 2022, n. 25

ARaN – Segnalazione da U.O. Studi e analisi compatibilità
La Ragioneria Generale dello Stato ha pubblicato la circolare del 10 giugno 2022, n. 25 sulla rilevazione del “Conto annuale 2021” riguardante la consistenza del personale e le relative spese sostenute dalle Amministrazioni pubbliche. Alla rilevazione partecipano gli enti dell’aggregato “Pubblica amministrazione” destinatari delle disposizioni recate dal d.lgs. n.165/2001 in materia di ordinamento del lavoro pubblico. Con l’art. 2, comma 10, del d.l. 101/2013, convertito con modificazioni dalla legge 125/2013, è stata prevista – con la sola eccezione degli organi costituzionali – l’estensione della rilevazione del costo del lavoro effettuato attraverso il Conto annuale anche agli enti inseriti nell’elenco Istat di cui all’art.1, comma 3, del d.lgs. 196/2009 (lista S13). Le variabili rilevate sono:
•    consistenza e struttura del personale in servizio
•    consistenza del lavoro part-time e del lavoro flessibile
•    assenze retribuite e non retribuite
•    turn-over e mobilità
•    età anagrafica e anzianità di servizio
•    titoli di studio
•    distribuzione geografica
•    costo del lavoro
•    consistenza ed utilizzo dei fondi per la contrattazione integrativa
La rilevazione è aperta dal 10 giugno ed il termine entro cui dovrà essere eseguito l’invio dei dati è posticipato al 20 luglio. In apposita area è possibile prelevare il materiale utile per l’invio dei dati del conto annuale (istruzioni e i download kit)

Le risultanze dei dati raccolti con il Conto annuale sono pubblicate sul sito https://www.contoannuale.mef.gov.it/

Read more

CNR. Espletamento delle procedure ex art. 22: Comunicato del 10 agosto 2022

Allegati e link esterni