RICERCA PUBBLICA. Motore di sviluppo del paese e forza motrice dell’innovazione

Condividi articolo

Facebook
Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Assenza di un finanziamento adeguato, incapacità del Paese di far rete su questo settore, mancanza di un punto di coordinamento tra enti pubblici ed enti privati, questi i principali nodi critici evidenziati dal segretario generale De Biase.

In atesa di risposte dal mondo politico la FIR CISL lancia l’idea di ripetere l’esperienza degli Stati Generali della Ricerca.

Necessaria inoltre una specifica normativa contrattuale nel rispetto della peculiarità del settore e per la valorizzazione del personale degli Enti Pubblici di Ricerca.

La ricerca scientifica motore di sviluppo

Roma, 19 febbraio 2016

SCIOPERO SCUOLA lunedì 30 maggio 2022: CGIL, CISL, UIL, FGU, SNALS proclamano unitariamente lo sciopero del Comparto Istruzione e Ricerca – Settore Scuola

Allegati e link esterni