Rinnovo CCNL. Presentato dall’ARaN un piano per la revisione dell’ordinamento del personale tecnico amministrativo. Il 14 dicembre incontro al MUR con la Ministra Bernini.

Condividi articolo

Facebook
Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Cari amici, care amiche,

nell’ultimo incontro all’Aran del 7 dicembre 2022 ci è stato presentato un piano per la revisione dell’ordinamento del personale tecnico amministrativo diverso rispetto a quanto discusso nella riunione del 23 novembre.
Riteniamo che la proposta sia ancora da modificare per renderla più congrua rispetto alle necessità del nostro settore.
Non condividiamo percorsi di valorizzazione professionale e/o di progressioni economiche che non siano bilanciate per il settore amministrativo e tecnico e che non diano pari dignità e pari riconoscimento all’ impegno profuso dai dipendenti nelle attività di supporto alla ricerca.
Ci auguriamo vengano accolte le nostre osservazioni, al fine di giungere ad una revisione degli attuali profili professionali più adeguata alle esigenze del nostro settore.
 
Accogliamo con soddisfazione, invece, la convocazione della Ministra Bernini per il prossimo mercoledì 14 Dicembre; sarà l’occasione per affrontare le problematiche più urgenti del nostro settore relative ai finanziamenti e, come anticipato anche nella nostra richiesta di incontro, al personale precario (soprattutto assegnisti).
 
Da ultimo comunichiamo con grande sdegno l’atto di violenza, come da foto allegata, perpetrato ai danni della nostra sede e che grazie al tempestivo intervento delle forze dell’ordine è stato già ripulito a seguito di istruttoria avviata presso gli uffici competenti.
Un gesto deplorevole alimentato anche da un clima di odio che la CISL non condivide e non alimenterà mai.
Noi andiamo avanti con onore, fieri del lavoro che stiamo svolgendo.


La Segreteria Nazionale 

Allegati e link esterni