Bonanni. Vedo troppe promesse mantenerle costa caro

Condividi articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Raffaele Bonanni esprime perplessità sulla reale  fattibilità del nutrito piano di interventi programmati a breve dal premier: taglio alle tasse sul lavoro, pagamento dei debiti della Pubblica Amministrazione, taglio dell’IRAP, Jobs Act…

“le normative non creano posti di lavoro” e “prima che  alla Merkel questa legge la si doveva far vedere ai lavoratori  e alle loro rappresentanze”, afferma il Segretario generale della CISL, convinto che il continuo clima da campagna elettorale non giovi al Paese.

Roma, 3 marzo 2014

CONQUISTE del LAVORO. Crisi Ucraina, “L’impatto della guerra sull’agroalimentare” di Rossano Colagrossi

Allegati e link esterni