CISL Lavoro Pubblico. Annunciato lo sciopero

Condividi articolo

Facebook
Twitter
Print Friendly, PDF & Email

A seguito dell’incontro svoltosi a Palazzo Chigi, ove la ministra della Funzione Pubblica ha ribadito la posizione del Governo sul blocco della contrattazione anche per il 2015,

per voce del coordinatore Francesco Scrima, le Federazioni del Lavoro Pubblico non solo confermano, ma rafforzano le motivazioni della protesta, avviando una nuova fase di mobilitazione e di lotta. Chiesta la disponibilità delle federazioni di Cgil e Uil ad un incontro urgente “per concordare le modalità di una nuova fase di mobilitazione unitaria, con l’individuazione della data in cui proclamare, entro il mese di dicembre, lo sciopero dei lavoratori di tutti i comparti pubblici.

 

Roma, 18 novembre 2014

FIRCISL. “Gli Enti di Ricerca nel Decreto Aiuti bis” – nota della Segreteria Nazionale FIRCISL

Allegati e link esterni