CNR. Approvato il Piano triennale di attività 2014-2016

Condividi articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il Consiglio di Amministrazione ha approvato il Piano di Attività per il triennio 2014-2016, del quale rappresentano un sottoinsieme il Piano di Fabbisogno del Personale e la programmazione delle assunzioni, a valere sul budget assunzionale del triennio e  sulla disponibilità  residua per gli anni 2012 e 2013.

Rispetto alle richieste avanzate dalla FIR CISL riscontriamo positivamente l’aumento del numero di assunzioni previste, in particolare, per Ricercatori e Tecnologi III livello.  Giudichiamo fortemente negativa la scelta che l’Amministrazione si appresterebbe ad intraprendere di non utilizzare completamente la riserva del 50% da destinare ai precari con contratto T.D. Prevista anche la rimodulazione della pianta organica, con l’intento di dare capienza oltre che alle assunzioni programmate, anche alle applicazioni contrattuali previste. Molteplici sono ancora le questioni sulle quali si attendono concrete  risposte dall’Amministrazione, a partire dall’applicazione della mobilità orizzontale ex art. 52,  per i passaggi Collaboratore d’Amministrazione – Funzionario e Operatore Tecnico – CTER, dall’avvio del confronto sulla ripartizione del fondo per l’accessorio e la contrattazione integrativa.

 

Roma, 7 marzo 2013

SCIOPERO SCUOLA lunedì 30 maggio 2022: CGIL, CISL, UIL, FGU, SNALS proclamano unitariamente lo sciopero del Comparto Istruzione e Ricerca – Settore Scuola

Allegati e link esterni