ENEA. Ripresa la discussione sul conto terzi e non solo

Condividi articolo

Facebook
Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La FIR CISL chide di conoscere l’importo previsionale, in alternativa l’introduzione di un importo minimo da destinare a detto fondo.

In merito al lavoro flessibile necessaria un’urgente rivisitazione dell’accordo sui contratti a tempo determinato.

Roma, 21 ottobre 2014

FIRCISL. “Gli Enti di Ricerca nel Decreto Aiuti bis” – nota della Segreteria Nazionale FIRCISL

Allegati e link esterni