ISTAT. Piano triennale anticorruzione dell’Ente

Condividi articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La FIR CISL assicura massima collaborazione all’Amministrazione per una adeguata individuazione dei criteri di rotazione e degli uffici soggetti a tale procedura.

Ribadita la necessità di prevedere anche la rotazione per il responsabile anticorruzione dell’Ente.

 Roma, 16 luglio 2014

CONQUISTE del LAVORO. Crisi Ucraina, “L’impatto della guerra sull’agroalimentare” di Rossano Colagrossi

Allegati e link esterni