SCIOPERO DEL 1°DICEMBRE. Le nostre ragioni

Condividi articolo

Facebook
Twitter
Print Friendly, PDF & Email

In una lettera a Delegate/i e Iscritte/i, il Segretario Generale della Cisl Anna Maria Furlan, ribadisce le ragioni e gli obiettivi di uno sciopero irrinunciabile “le cui forti ragioni non potevano confondersi e disperdersi con altre”:

Il 1° dicembre le categorie del Pubblico Impiego scioperano per rivendicare i rinnovi contrattuali dopo che il governo, nonostante la grande manifestazione dell’8 novembre, non ha voluto prendere in considerazione le richieste dei sindacati.

ROma 21 novembre 2014

Allegati e link esterni