ISPRA. La salute dei dipendenti, una priorità al di sopra di ogni altra cosa

Condividi articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Print Friendly, PDF & Email

A seguito del DPCM del 22/03/2020 richiediamo una ulteriore diminuzione del personale presente nell’Ente attraverso l’aplicazione di misure più rigorose di sospensione delle attività non essenziali.

 Leggi il comunicato

 

Roma, 23 marzo 2020

CONQUISTE del LAVORO. Crisi Ucraina, “L’impatto della guerra sull’agroalimentare” di Rossano Colagrossi

Allegati e link esterni